Tutta d’un fiato (Preghiera)

Vorrei imparare il modo di servirti

E spendere la vita ad amarti

Trovare le parole per lodarti

E vivere di te.

Cercarti nei pensieri e nelle melodie

Trovarti in ogni istante

Anche nelle bugie

Sentirti nei profumi e nelle sinfonie

Toccarti con le dita

Amarti con il cuore

Con tutta la mia anima.

Mi sono allontanato per invidia

Mi sono allontanato per orgoglio

Non riesco più a sentirti e sono triste

Quand’è che potrò ancora contemplarti.

Aiutami ti prego son confuso

Aiutami a trovarti in ogni luogo

Senza di te la vita è così misera

Rivelati con tutto il tuo splendore.

Sentirti nel mio cuore

Vederti voi miei occhi

Sedermi accanto a te

Parlare della vita.

Non posso stare un attimo da solo

Se il buio mi circonda son perduto

Tu sei la luce eterna e la mia vita

Illumina il mio cuore e la mia sorte.

Con te sarebbe il massimo davvero

Aiutami a trovarti: “Dove sei?”

Comunque tu sei molto più vicino

Di quanto io riesca a immaginare.

E potrei continuare all”infinito

Con le parole e con la poesia

Ma soffro se non sento la tua mano

Che mi accarezza piano e mi consola.

Signore delle stelle e della luna

Amante della dea della fortuna

Trasforma questo foglio in servitore

E portalo nel mondo spirituale.

Ti impegno la mia vita

Ognuno dei miei giorni

La voglia di cambiare

Per stare accanto a te.

Per te farei di tutto

Se solo ti sentissi

Potrei anche morire

Ma non ti perderei.

Vorrei imparare il modo di servirti

E sempre vorrei amarti…

Vorrei impare il modo di servirti

E sempre ti amerò…

Giuseppe Bustone

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

AERIA VIRTUS

"L'unico uccello che osa beccare un'aquila è il corvo. Si siede sulla schiena e ne morde il collo. Tuttavia l'aquila non risponde, nè lotta con il corvo, non spreca tempo nè energia. Semplicemente apre le sue ali e inizia ad alzarsi piu'in alto nei cieli. Piu' alto è il volo, piu' è difficile respirare per il corvo che cade per mancanza di ossigeno".

SCEGLI TU...POI TI CONSIGLIO IO

"IL MONDO SAREBBE UN POSTO MIGLIORE, SE UNO DEI CINQUE SENSI FOSSE STATO L'IRONIA"

VIETNAM LANGUAGE CENTRE IN SINGAPORE

Bringing Vietnamese Language and Culture to the World

ByteLanguage.Net

Rambling of a code monkey

Tutta colpa di Murphy

Meglio prendere la vita quotidiana con filosofia... e con umorismo: un sorriso può alleggerire una giornata, qualsiasi sia il modo in cui è cominciata!

VM CHANGE

Il dolore ti rende più forte, la paura più coraggioso

A.&V.travel

Sono un cittadino, non di Atene o della Grecia, ma del mondo

George Ellington

Sharing Sights and Sounds, Words and Wonder

Living Deep Life

Se ti trovi su questo sito stai cercando delle risposte profonde. Noi non possiamo fornirtele, al contrario, faremo nascere delle nuove domande dentro di te.

India Business Quiz

The Site For Short Business Updates

WhZoya

writing

Roccioletti

Arte altra e altrove.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: